in una casa in centro

Floridia, marocchino accoltella un uomo a seguito di una lite per motivi economici: arrestato. La vittima all'Umberto I

Floridia, marocchino accoltella un uomo a seguito di una lite per motivi economici: arrestato. La vittima all'Umberto I
Sul posto, un'abitazione in centro a Floridia, sono intervenuti i Carabinieri a seguito di una richiesta d'aiuto. Il presunto aggressore è stato tradotto ai domiciliari.

Avrebbe colpito con un coltello guineano, causandogli ferite lacero contuse al cuoio capelluto, alle mani ed alla schiena, a seguito di una lite a causa di questioni economiche.
Sul posto, un'abitazione in centro a Floridia, sono intervenuti i Carabinieri a seguito di una richiesta d'aiuto.
I militari hanno immobilizzato e arrestato Jail Mahadi, marocchino, 36 anni, disoccupato e con precedenti di polizia, ritenuto il responsabile di lesioni e minacce commesse nei confronti di un uomo d’origine guineana di 22 anni.
Il presunto aggressore è stato tradotto ai domiciliari. Il ferito trasportato all'Umberto I di Siracusa, dove, dopo le cure, è stato giudicato guaribile in giorni 10, salvo complicazioni.

Categoria:




Pubblicità