esteri

Coronavirus, muore un cittadino americano a Wuhan

Le vittime salgono a 724, quasi 35.000 i contagiati.

Prima vittima straniera del coronavirus. E' un 60enne americano deceduto in un ospedale di Wuhan. La conferma è arrivata dall'ambasciata statunitense a Pechino. Sempre a Wuhan c'è anche la morte sospetta di un giapponese, potrebbe trattarsi sempre di coronavirus. Il numero delle vittime sale a 724, con i contagiati che sfiorano i 35.000. Altri tre casi di positività anche sulla nave da crociera all'ancora in Giappone, a bordo della quale ci sono anche 35 italiani. "Sta bene" il connazionale ricoverato allo Spallanzani. Hong Kong intanto impone la quarantena per chi entra.

Categoria:




Pubblicità