igiene urbana

Siracusa, contrada Tivoli soffoca tra i rifiuti mentre cominciano gli incendi dei cumuli di spazzatura

Siracusa, contrada Tivoli soffoca tra i rifiuti mentre cominciano gli incendi dei cumuli di spazzatura
A raccogliere le lamentele dei residenti, ormai stremati, è Francesco Burgio del M5S, che sollecita l'intervento fattivo dell'amministrazione comunale

Contrada Tivoli, frazione a sud di Siracusa, rischia di soffocare tra i rifiuti: vere e proprie discariche a cielo aperto si trovano in zona San Francesco e i residenti sono ormai allo stremo.
A raccogliere le loro lamentele è Francesco Burgio del M5S, che ha documentato la situazione, sollecitando l'intervento dell'amministrazione comunale, anche perché proprio ieri qualcuno ha pensato bene di dare fuoco all'immondizia, senza riflettere sulle gravi conseguenze per la salute che può comportare questa pratica irresponsabile.

"In questa frazione - afferma Burgio - vivono circa 2.000 persone che sono costrette a fare i conti con una serie di problemi, dall'igiene urbana, alla manutenzione stradale, al diserbo e per finire alla mancanza del servizio di trasporto pubblico. Insomma cittadini dimenticati di cui ci si ricorda solo in prossimità delle elezioni. Mi auguro che l'ammnistrazione comunale - conclude - inizi a programmare e trovare soluzioni con i fatti ai tanti problemi dei residenti di questa contrada, che, ad onor del vero, hanno avuto al loro fianco anche l'ex consigliere Gaetano Favara".

Categoria: