48esima in Italia

Siracusa si dota di una “banca del latte”, un salva-vita per i neonati

Siracusa si dota di una “banca del latte”, un salva-vita per i neonati
Il latte sarà selezionato, trattato e conservato all'ospedale Umberto I di Siracusa

Siracusa si dota di una “banca del latte”, la 48esima in Italia. Si tratta di un progetto voluto dal Rotary Club Siracusa Monti Climiti, divenuto realtà grazie alla collaborazione con il Gruppo Mamme a Siracusa, il supporto di importanti sponsor e la generosità dei cittadini che, da quando è partita la campagna, hanno voluto fare le loro donazioni dimostrando una grande sensibilità e lungimiranza.
La struttura di Siracusa, punto di riferimento in Sicilia orientale, sarà allestita in locali dell'ospedale Umberto I messi a disposizione dall'Asp. Qui sarà possibile raccogliere, lavorare e, se necessario, potenziare con integratori il latte donato.
Secondo il progetto studiato, il latte sarà selezionato, trattato e conservato all'ospedale Umberto I di Siracusa e poi destinato ai reparti di Neonatologia e Pediatria, a nche di altre province vicine. L'Asp metterà a disposizione i locali in cui saranno ospitate le attrezzature. Il tutto avverrà con il coordinamento dell'Associazione Nazionale della Banca del Latte Umano Donato.
La presentazione ufficiale del progetto avrà luogo venerdì 27 Settembre alle ore 20:00 al Grand Hotel Alfeo (via Nino Bixio, 5).

Categoria: