la vertenza

Siracusa, i lavoratori ex Pirelli potranno essere assorbiti dal Comune

Siracusa, i lavoratori ex Pirelli potranno essere assorbiti dal Comune
A darne notizia è l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.

Prosegue la vertenza dei lavoratori ex Pirelli che, grazie ad un emendamento all'articolo 4 del collegato alla finanziaria, potranno essere assorbiti dal comune di Siracusa. A darne notizia è l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.
“Si tratta di un intervento il cui obiettivo è porre fine ad uno anomalo status di precariato a oltranza che durava da più di vent’anni – spiega l’On. Cafeo – che ha causato innumerevoli disagi alle famiglie coinvolte e per cui oggi si sono create le condizioni per mettere finalmente un punto definitivo”.
“L’emendamento all’articolo 4 del collegato – prosegue Cafeo – ha semplicemente esteso l’applicabilità dell’art. 22 della ultima legge di stabilità, in materia di stabilizzazione del personale precario, ai lavoratori della ex Pirelli di Villafranca e di Siracusa”.

Categoria:



Pubblicità