la presentazione

Nasce Heritage Experience Palazzolo Acreide per promuovere il turismo esperenziale

Nasce Heritage Experience Palazzolo Acreide per promuovere il turismo esperenziale
L'associazione si propone di promuovere le potenzialità del territorio attraverso la creazione di un'offerta integrata

Presentata ieri l'associazione Heritage Experience Palazzolo Acreide che ha messo insieme - finora - una trentina di aziende accomunate dall'obiettivo di diversificare e migliorare l'offerta turistica nel comprensorio Ibleo. Si tratta di eccellenze nel settore dei servizi turistici, dell'ospitalità, della ristorazione e della pasticceria.
Nella Sala Verde del Palazzo di Città di Palazzolo Acreide, la presidente Maria Iangliaeva Asimovnaha illustrato le finalità dell'associazione che si propone di valorizzare il turismo esperienziale ed enogastronomico e promuovere in generale le potenzialità del territorio e del suo comprensorio, attraverso la creazione di un'offerta integrata dei servizi turistici locali e tutta una serie di iniziative legate al marketing e alla formazione.
All'evento hanno preso parte, tra gli altri, l'assessore al Turismo, Maurizio Aiello, il presidente di “Turismo per tutti”, Bernadette Lo Bianco, ed Elisa Lolicata dell'associazione Progetto Fusion. Presenti anche i rappresentanti delle altre associazioni di Palazzolo Acreide coinvolte nel progetto di sviluppo turistico.
Nel corso della presentazione, Heritage Experience Palazzolo Acreide ha firmato protocolli di collaborazione con il comune di Palazzolo Acreide, con l'associazione “Turismo per tutti”, con Progetto Fusion, con la rete d'impresa “Avola tra Mare e Canyon”, con l'associazione "L'Italo Americano" e con i comitati organizzatori dei più importanti eventi popolari di Palazzolo, come le feste in onore di San Paolo e San Sebastiano.
Tra le finalità di Heritage Experience Palazzolo Acreide ci sono quelle di partecipare alle fiere di settore e tavoli tecnici, ai bandi ed avvisi comunitari, nazionali, regionali e locali; di istituire corsi di formazione e panel di degustazione e di promuovere l'attività di marketing e comunicazione del territorio e di costituire i centri di accoglienza turistica e info point.

Categoria: