Operazione "Piazza Pulita"

Noto, tentata estorsione e danneggiamento a società che gestisce raccolta rifiuti: 4 ordinanze cautelari

Le indagini sono coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania. In azione la Squadra Mobile e la Guardia di Finanza

Dalle prime ore della mattinata odierna Agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa, insieme a Militari della Guardia di Finanza, stanno eseguendo quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP del Tribunale di Catania, nei confronti di altrettanti soggetti accusati del reato di tentata estorsione e danneggiamento aggravato dalle modalità mafiose.
Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, hanno fatto luce su un tentativo di estorsione perpetrato ai danni di una società che gestisce il servizio di raccolta di rifiuti a Noto. SEGUE

Categoria: