Per una partita di droga

Floridia, accoltella un giovane per un debito di 150 euro

Floridia, accoltella un giovane per un debito di 150 euro
Giovanni Civita è accusato di tentato omicidio ed è stato rinchiuso a Cavadonna

E' accusato di tentato omicidio un uomo di Floridia, che, al culmine di una lite per un debito, ha aggredito con un coltello un altro ragazzo. In manette è finito Giovanni Civita, 37enne di Floridia, disoccupato, con precedenti di polizia. Civita aveva ceduto al ragazzo dello stupefacente da spacciare che non avrebbe pagato. Da qui il debito di circa 150 euro. La vittima ha riportato ferite al collo e ad entrambe le mani. E' stato trasportato all’ospedale di Siracusa e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Civita è stato rinchiuso a Cavadonna.

Categoria: