LEALTÀ E CONDIVISIONE PER SIRACUSA