il sopralluogo

SP19 Noto-Pachino, confermata apertura di una corsia prima di Pasqua

SP19 Noto-Pachino, confermata apertura di una corsia prima di Pasqua
La notizia è arrivata dopo il sopralluogo di questa mattina del sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, insieme con l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone e Rossana Cannata, deputata regionale di Fratelli d’Italia

Confermata la riapertura di una corsia della SP19 Noto-Pachino prima di Pasqua. La notizia è arrivata dopo il sopralluogo di questa mattina del sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, insieme con l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

“È emerso - spiega il sindaco Corrado Bonfanti - che i lavori stanno proseguendo come da cronoprogramma e che l’apertura ad una corsia dell’importante arteria viaria per la zona sud della nostra provincia avverrà entro Pasqua, così come già detto al termine del sopralluogo di due settimane fa. Inoltre è stata installata l’illuminazione notturna del cantiere, con presenza di guardiani a cantiere chiuso ed è assicurato, in sicurezza, il passaggio dei mezzi sanitari e delle forze dell’ordine”.

"Procedono come da cronoprogramma i lavori nei lotti 6, 7 e 8 dell’autostrada Siracusa-Gela con la previsione di terminare gli interventi del primo lotto il 31 agosto e con l’impegno di procedere, ancora prima, all’apertura dello svincolo di Rosolini" - annuncia Rossana Cannata, deputata regionale di Fratelli d’Italia - "I lavori - aggiunge la deputata della circoscrizione siracusana - vanno avanti con la posa dell’asfalto e le prove di carico che porteranno a breve e terminati gli impianti di illuminazione e le barriere, al collaudo definitivo e di conseguenza al completamento di questo tratto dell’opera"

Categoria:



Pubblicità