pallavolo femminile

Netta sconfitta per l'Eurialo Siracusa nel derby con il Volley Club Avola

Netta sconfitta per l'Eurialo Siracusa nel derby con il Volley Club Avola
Le siracusane scivolano al terzo posto, superate dalla Cyclpois

L’Eurialo Siracusa esce sconfitta con un secco 3-0 dal derby con il Volley Club Avola. Le verdeblù che hanno disputato una delle peggiori partite della stagione contro un avversario più motivato e determinato. Equilibrato, ma solo nel punteggio, il primo set, terminato 25-21, con le ospiti che hanno comunque commesso tanti errori sia in difesa che in attacco. Nel secondo parziale le padrone di casa si sono imposte con 7 punti di margine. Poi hanno chiuso i conti (25-11) con un’Eurialo che ha sbagliato anche in ricezione. Numerosi infatti i punti in battuta delle locali.

“Abbiamo giocato malissimo in tutti i fondamentali, non riesco a spiegarmi questa involuzione rispetto alla partita di Coppa Sicilia di Palermo di otto giorni fa – ha detto Francesco Italia (tecnico verdeblù insieme con Daniela Cianflone) a fine partita – E’ stata una prova di squadra negativa sotto tutti i punti di vista e neanche i correttivi che abbiamo cercato di apportare dalla panchina hanno dato l’esito sperato. Le abbiamo provate tutte, cambiando a gara in corso gli opposti, i laterali, ma anche il palleggiatore, ma non siamo riusciti a ottenere ciò che volevamo”.

La sconfitta di ieri fa scivolare le siracusane al terzo posto, superate dalla Cyclpois, che ha battuto in trasferta la Polisportiva San Paolo e ora con tre punti di vantaggio sulle verdeblù.

Categoria:



Pubblicità