finanziamenti

Cassaro, 2 milioni di euro per mettere in sicurezza i costoni rocciosi

Cassaro, 2 milioni di euro per mettere in sicurezza i costoni rocciosi
La pericolosità dei costoni rocciosi a seguito della frana del 3 dicembre 2018.

Finanziati, dalla Regione sicilia, 2 milioni di euro, per il Comune di Cassaro, al fine di mettere in sicurezza costoni rocciosi che presentano particolare pericolosità.
A darne notizia è la sindaca Mirella Garro.
La pericolosità dei costoni rocciosi a seguito della frana del 3 dicembre 2018.

“Grazie all’immensa disponibilità degli Assessorati Regionali e del Dipartimento della Protezione Civile - dichiara il sindaco Mirella Garro - siamo riusciti a risolvere i problemi di natura logistica legati al nostro martoriato territorio in tempi celeri. La SP45 fu infatti messa in sicurezza e riaperta in pochi mesi, i lavori del ponte sul fiume Anapo sono stati già ultimati e dopo il collaudo finale l’arteria sarà nuovamente transitabile e, infine, grazie a questi due milioni di euro potremo intervenire per tempo in quei punti dei costoni rocciosi che presentano criticità, cercando di scongiurare episodi che potrebbero mettere a rischio la percorribilità di vie collegamento indispensabili per i nostri cittadini”.

Categoria:



Pubblicità