la vertenza

I catalogatori tornano in piazza in tutta la Sicilia

I catalogatori tornano in piazza in tutta la Sicilia
Dopo decenni - afferma Zappulla (Art!) - è vessatorio tenerli ancora precari"

Nei prossimi giorni i catalogatori tonano in piazza nelle province e davanti all’Assemblea Regionale Siciliana a Palermo per rivendicare i propri diritti.

"Da decenni ormai svolgono ruoli, funzioni e mansioni nel Dipartimento Beni Culturali della Regione Siciliana fondamentali per la conoscenza, catalogazione informatizzata, custodia e valorizzazione dei beni culturali in Sicilia – dichiara Pippo Zappulla segretario regionale di Art1 – assunti con contratto a tempo indeterminato dalla Società Sas, secondo la legge regionale del 2007 dovrebbero essere immessi in ruolo presso il Dipartimento per i Beni Culturali della Regione Siciliana riconoscendo in tal modo il diritto, valorizzando le competenze e professionalità, coprendo vuoti di organico e risparmiando significative risorse pubbliche. E' vessatorio - conclude Zappulla - tenerli ancora precari".

Categoria: