l'allarme

Siracusa, pedopornografia: l'associazione Meter ha segnalato 5 milioni e 826.458 foto e 102.630 video

Siracusa, pedopornografia: l'associazione Meter ha segnalato 5 milioni e 826.458 foto e 102.630 video
"Sono milioni i bambini abusati, in tutto il mondo. Realtà drammatica al limite di un orrore quotidiano. Poche le risposte a fronte di migliaia di denunce. Questa indifferenza inquieta", dice don Fortunato Di Noto

Meter ha segnalato già 5 milioni e 826.458 foto a sfondo pedopornografico e 102.630 video pedopornografici a diverse Polizie, italiane e estere, e a numerosi server provider (dati aggiornati aprile scorso).
"Sono milioni i bambini abusati, in tutto il mondo. Realtà drammatica al limite di un orrore quotidiano. Poche le risposte a fronte di migliaia di denunce. Questa indifferenza inquieta", dice don Fortunato Di Noto, il sacerdote fondatore e presidente dell'associazione Meter Onlus, da Gerusalemme dove si trova in pellegrinaggio. Di Noto interviene dopo l'appello lanciato ieri dal Pontefice che chiede più protezione online per i bambini.
"Papa Francesco fa bene a chiedere ai big della rete di implementare un algoritmo che difenda i bambini. Ma il punto è che si possono fare tutti gli algoritmi del mondo, ma se non si trova chi abusa, tutto questo non sarà servito a niente. Abbiamo denunciato proprio ieri 28 link pedopornografici su '.onion', che è un portale del Deep web, la parte oscura della rete".
Don Fortunato ha denunciato la scoperta di "un vero e proprio catalogo dell'orrore, ci sono foto e video degli stupri su neonati fino a ragazzini di 12/13 anni. Ci sono decine di migliaia di bambini già abusati. Da anni denunciamo la responsabilità dei colossi del web in merito a questo dramma. Ma le migliaia di segnalazioni dove finiscono?".

(ANSA).

Categoria: