stamattina

Siracusa, bullismo e cyberbullismo: i Carabinieri incontrano gli studenti del Lombardo Radice

Siracusa, bullismo e cyberbullismo: i Carabinieri incontrano gli studenti del Lombardo Radice
L’incontro è stato un momento di confronto e di approfondimento da parte degli studenti con i militari dell’Arma.

I Carabinieri di Siracusa, ed in particolare il Tenente Valentina Bianchin, hanno incontrato, questa mattina, alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice”, nell'ambito del progetto di cultura e diffusione della legalità fra i giovani.
Tra i temi trattati bullismo e cyberbullismo.
L’incontro è stato un momento di confronto e di approfondimento da parte degli studenti con i militari dell’Arma. Il messaggio conclusivo che è emerso al termine dell’incontro è che “chi sta zitto è complice!!!” e che per migliorare la società in cui viviamo e Siracusa stessa ognuno può fare qualcosa, come denunciare, ad esempio, il semplice atto di bullismo e diffondere questo messaggio a casa e tra gli amici.

Categoria: