dinanzi al tar

Siracusa, Qualità dell'aria: il Comune si costituisce a difesa del Piano regionale

Siracusa, Qualità dell'aria: il Comune si costituisce a difesa del Piano regionale
Il ricorso contro il Piano è stato promosso dall'Isab

Il Comune di Siracusa si è costituito nel giudizio innanzi al Tar di Palermo, promosso dalla Isab s.r.l., contro il Piano regionale della qualità dell'aria approvato dalla Regione.

“Il Comune – affermano il sindaco, Francesco Italia, e l'assessore alla Tutela dell'aria, Pierpaolo Coppa – sostiene la legittimità del Piano e utilizzerà tutti gli strumenti politici e amministrativi per tutelare la salute e l'ambiente nel nostro territorio. Abbiamo invocato per anni l'approvazione del Piano regionale della qualità dell'aria e finalmente è stato approvato. Non sostenerne la validità sarebbe una contraddizione innanzitutto politica. Saranno – concludono Italia e Coppa – i giudici amministrativi e non le industrie o la politica a decidere se il piano è valido o meno”.

Categoria: