POLIZIA

Noto, vìola divieto avvicinamento e aggredisce una donna: in carcere

Noto, vìola divieto avvicinamento e aggredisce una donna: in carcere
L'aggressione si è verificata lo scorso 1 ottobre, in via Cavour a Noto, intorno alle 12. A chiedere aiuto è stata la vittima

Avrebbe aggredito una donna violando il divieto di avvicinamento a quest'ultima che gli era già stato notificato. I fatti si sono verificati a Noto dove, la Polizia di Stato, ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale di Siracusa, nei confronti di G. M. netino, 23enne, per i reati di atti persecutori e lesioni personali.
L'aggressione si è verificata lo scorso 1 ottobre, in via Cavour a Noto, intorno alle 12. A chiedere aiuto è stata la vittima la quale ha riferito a personale della Guardia di Finanza, che si trovava in zona, di essere stata colpita con calci e pugni al volto dall'uomo. Immediate le indagini portate avanti da Gdf e Polizia che hanno portato all'aggravamento della misura cautelare

Categoria: