Carabinieri

Avola, si appropria di 23 confezioni di parmigiano: arrestata

Avola, si appropria di 23 confezioni di parmigiano reggiano: arrestata
La merce, del valore complessivo di 110 euro, è stata restituita alla direzione del supermercato

Una donna romena di 32 anni, domiciliata a Catania, Elena Ion, è stata arrestata dai Carabinieri per il furto di 23 confezioni di parmigiano prelevate dagli espositori di un supermercato di Avola.
La donna, già nota alle forze del'ordine, aveva nascosto nella sua borsa le confezioni di formaggio. Il personale del supermercato ha immediatamente cercato di fermarla, chiedendole la restituzione o il pagamento della merce ma la donna ha iniziato a correre tra le auto in sosta nel parcheggio.
Un Carabiniere, libero dal servizio, ha assistito alla scena e ha rincorso la donna, raggiungendola..
Secondo i militari dell'Arma s tratterebbe di furto su commissione.
La merce, del valore complessivo di 110 euro, è stata restituita alla direzione del supermercato mentre la donna è stata ristretta ai domiciliari.

Categoria:


Pubblicità