Con "Madrigale senza suono"

Il Premio Campiello 2019 aggiudicato ad Andrea Tarabbia

Il Premio Campiello 2019 aggiudicato ad Andrea Tarabbia
Ha avuto 73 voti dalla Giuria Popolare dei Trecento Lettori anonimi

Andrea Tarabbia ha vinto il Premio Campiello 2019. Il suo 'Madrigale senza suono' (Bollati Boringhieri) che rientra nella tradizione dei romanzi-saggi e rilancia la figura del madigralista vissuto tra Cinquecento e Seicento, riscoperto da Stravinskij e sul quale Bernardo Bertolucci aveva un progetto di film, ha avuto 73 voti sui 277 espressi dalla Giuria Popolare dei Trecento Lettori anonimi. E' al suo secondo Premio Campiello, la prima volta era stato in cinquina nel 2016 con 'Il giardino delle mosche'.
Al secondo posto Giulio Cavalli, con 'Carnaio' (Fandango Libri), che ha avuto 60 voti e al terzo Paolo Colagrande con 'La vita dispari' (Einaudi), 54 voti.

Categoria:



Pubblicità