sunia

Siracusa, edilizia popolare: Zanghì "Uscire dall'emergenza e avviare una politica di medio e lungo periodo"

Siracusa, edilizia popolare: Zanghì "Uscire dall'emergenza e avviare una politica di medio e lungo periodo"
Il Sunia chiede all'Amministrazione comunale un reale impegno a migliorare la qualità dell'abitare del diritto alla casa.

Superare una visione emergenziale del disagio ed avviare una politica di medio e lungo periodo sull'edilizia popolare. La richiesta avanzata all'Amministrazione è a firma del segretario Sunia Cgil, Salvatore Zanghì.
Secondo quanto riferito da quest'ultimo, i fondi del Cipe stanziati per la Sicilia, 22 milioni e 600mila, sarebbero rimasti inutilizzati a Siracusa.
Il Sunia chiede all'Amministrazione comunale un reale impegno a migliorare la qualità dell'abitare del diritto alla casa.
Oltre 700 sono le famiglie che aspettano un immobile e oltre 1600 le famiglie con lo sfratto in esecuzione

Categoria: