a thapsos

Priolo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza dei cumuli di pirite

Priolo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza dei cumuli di pirite
foto Qds
L'amministrazione al lavoro su un progetto per il campo sportivo ex Feudo

Espletata la gara d’appalto per la messa in sicurezza delle polveri presenti nel sito Thapsos a Priolo. Ad aggiudicarsi i lavori, la ditta DA.VI. Costruzioni di Priolo Gargallo che provvederà a ripristinare la recinzione dove si trovano i cumuli di cenere di pirite e la copertura con teli speciali, che saranno zavorrati, in modo da evitare così che vengano divelti e che le polveri, che contengono arsenico, con il vento possano disperdersi nell’atmosfera.
Per il campo sportivo ex Feudo, il Comune, nominato dalla Regione ente attuatore, sta studiando un progetto esecutivo da presentare in conferenza di servizi. “Nel campo sportivo - hanno detto il Sindaco, Pippo Gianni e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Tonino Margagliotti - potrebbe essere utilizzata una speciale tecnica di soffiatura e aspirazione per asportare la cenere di pirite rimasta. Attraverso una tecnica chiamata “Capping”, la superficie tornerà omogenea così come in origine e la struttura tornerà fruibile per tutti".

Categoria: