tribunale di Patti

Nel Messinese, omicidio dopo lite per parcheggio: gip conferma il fermo

Nel Messinese, omicidio dopo lite per parcheggio: gip conferma il fermo
Due persone uccise e una ferita al culmine di una lite per un parcheggio

Il Gip del Tribunale di Patti ha confermato il fermo per Salvatore Russo, 29 anni, accusato di omicidio e tentativo di omicidio. L'uomo, secondo l'accusa, ha ucciso due persone Antonino e Fabrizio Contiguglia e ferito il loro cugino Salvatore dopo una lite per un parcheggio a Ucria, nel Messinese.
Il duplice delitto avvenne la sera di ferragosto.

Categoria: