Mibac

Fondi per migliorare la funzione sociale delle biblioteche, in coda i Comuni di Augusta, Avola, Floridia, Lentini e Noto

Fondi per migliorare la funzione sociale delle biblioteche, in coda i Comuni di Augusta, Avola, Floridia, Lentini e Noto
La misura destinata al Sud, ma non tutti ne possono usufruire perchè ci vogliono requisiti ben precisi

Augusta, Avola, Floridia, Lentini e Noto. Sono questi i Comuni della provincia di Siracusa in coda per beneficiare dei finanziamenti (circa un milione di euro) con l’obiettivo di migliorare la funzione sociale delle biblioteche, nell'ambito del bando “Biblioteche e comunità”, promosso dal Centro per il libro e la lettura del Mibac (Ministero per i beni e le attività culturali) e la Fondazione con il Sud, in collaborazione con l’Anci (Associazione nazionale comuni italiani).
Come spiega il Quotidiano di Sicilia, per partecipare bisogna avere dei requisiti: il bando presuppone la creazione di partnership, intese come accordi tra almeno tre o più soggetti, che vedano coinvolte un’organizzazione del terzo settore, una o più biblioteche comunali di città aventi la qualifica di “Città che legge 2018-2019” e almeno un altro soggetto che potrà appartenere, oltre che al mondo del volontariato e del terzo settore, a quello della scuola, delle istituzioni, dell’università, della ricerca e delle imprese.
Per quanto riguarda Siracusa solo Augusta, Avola, Floridia, Lentini e Noto potenzialmente ne potrebbero beneficiare.

Categoria: