l'appello

Cafeo: "Tenere l'attenzione alta non solo su Ospedale di Siracusa, ma anche su Breast Unit all’ospedale di Lentini"

Cafeo: "Tenere l'attenzione alta non solo sull'Ospedale di Siracusa, ma anche su Breast Unit all’ospedale di Lentini"
Stamattina in conferenza stampa anche il sindaco di Lentini e Carlentini

Stessa interlocuzione che c'è stata tra le varie forze politiche per l'ospedale di Siracusa per il riconoscimento della Breast Unit di Lentini. Questo l'appello lanciato stamattina, dal deputato regionale Giovanni Cafeo, in sede di conferenza stampa, alla presenza del sindaco di Lentini Saverio Bosco, del sindaco di Carlentini Giuseppe Stefio e del rappresentante del comitato che ha promosso la raccolta di firme per il mantenimento della Breast Unit all’ospedale di Lentini Paolo Censabella.

“Quella per il mantenimento della Breast Unit all’ospedale di Lentini non è una battaglia territoriale di tipo campanilistico, ma è una lotta per l’affermazione di un diritto costituzionalmente garantito, quello alla salute per l’intera provincia di Siracusa - così dichiara Giuseppe Stefio, sindaco di Carlentini – i nostri territori hanno un indice di tumori al seno maggiore rispetto alla media, per questo risulta se possibile ancora più paradossale questa decisione, senza contare il rischio di perdere tanti professionisti altamente qualificati e specializzati che saranno costretti ad andare presso altre strutture."

“Abbiamo promosso questa petizione popolare per confermare e rafforzare l’Unità di prevenzione e cura del tumore alla mammella in provincia di Siracusa – dichiara Paolo Censabella in rappresentanza delle associazioni promotrici della raccolta firme giunta ormai a oltre 3000 persone – perché oltre ai motivi legati al diritto alla salute e alla prevenzione per le donne, riteniamo che a Lentini si è costituita una piccola eccellenza in questo campo, grazie alla qualità dei professionisti e dei macchinari presenti, un’eccellenza che difenderemo con le unghie e con i denti”.

Categoria: