atto di indirizzo

Siracusa, nuovo ospedale: la giunta ordina un'istruttoria tecnica sulle aree dello studio dell'Asp

Siracusa, nuovo ospedale: la giunta ordina un'istruttoria tecnica sulle aree dello studio dell'Asp
Il dirigente del settore territorio dovrà completarla entro il 29 luglio

Il dirigente del settore Territorio del Comune di Siracusa dovrà definire entro il 29 luglio un'istruttoria tecnica per valutare l’idoneità delle aree individuate per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa da parte del professionista incaricato dall'Asp di Siracusa, in relazione all’ intervento urbanistico ed edilizio da realizzare.
Questo quanto deciso questa mattina dalla giunta comunale, questa mattina, e messo nero su bianco in un atto di indirizzo.
Il Sindaco, all'indomani della consegna della relazione del professionista incaricato, aveva già richiesto ai propri uffici di avviare l'iter istruttorio e di approfondimento.
Il provvedimento di oggi tiene, peraltro, conto della volontà politica espressa dalla giunta Regionale sulla possibile riclassificazione dell’ospedale di Siracusa come Dea di II livello e dell'ulteriore finanziamento di 20 milioni di euro che si aggiungo ai 140 già stanziati.
La giunta odierna tiene conto, inoltre, della mozione del consiglio comunale dello scorso 9 luglio, con la quale si manifestava la disponibilità alla modifica dell’area prescelta solo a condizione che si intendesse progettare, finanziare e costruire una struttura sanitaria Dea di II livello e di ciò che è emerso nel corso dell’adunanza cittadina sul tema ospedale di lunedì 15 luglio, vale a dire la necessità di individuare in tempi rapidi un’area facilmente raggiungibile da più parti della città e dai Comuni vicini.
Sarà poi il Consiglio Comunale a decidere in via definitiva.

Categoria: