carabinieri

Priolo Gargallo, è un uomo di 62 anni il presunto autore dell'incendio scoppiato ieri: tradotto al Cavadonna

Priolo Gargallo, è un uomo di 62 anni il presunto autore dell'incendio scoppiato ieri: tradotto al Cavadonna
L'uomo, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, avrebbe appiccato il fuoco in due punti: in Contrada “Biggemi” e in contrada “Petraro”.

E' un 62enne, ex finanziere in pensione ed incensurato, di origini messinesi, ma siracusano d'adozione, il presunto autore dei roghi che ieri hanno messo in ginocchio il Comune di Priolo Gargallo e distrutto le saline.
L'uomo, arrestato ieri sera dai Carabinieri, è stato sorpreso mentre, armato di un accendino, appiccava fuoco a sterpaglie in Contrada “Biggemi”.
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbe stato sempre lui ad aver appiccato l'incendio in contrada “Petraro”.
Il 62enne è stato tradotto al Carcere di Cavadonna.

Categoria: