inda

Lisistrata in scena a Cipro dopo il successo a Siracusa

Lisistrata in scena a Cipro dopo il successo a Siracusa
Il cast diretto da Tullio Solenghi si esibirà al Curium Ancient Theatre, a 19 chilometri da Limassol, il 12 e 13 luglio.

Debutta a Cirpo domani, 12 luglio, la commedia Lisistrata di Aristofane, dopo il successo a Siracusa. La Fondazione Inda apre così la tournée della stagione 2019.

Il cast diretto da Tullio Solenghi si esibirà al Curium Ancient Theatre, a 19 chilometri da Limassol, il 12 e 13 luglio. La traduzione del testo di Aristofane è di Giulio Guidorizzi, le scene e i costumi di Andrea Viotti, le coreografie di Paola Maffioletti, light designer è Pietro Sperduti, Marcello Cotugno è collaboratore alla regia e curatore musicale. Elisabetta Pozzi è nel ruolo di Lisistrata.

“Lisistrata è la prima vera eroina dell’emancipazione femminile – sono le parole di Solenghi – mi riferisco all’occupazione dell’Acropoli da parte da parte delle donne, atta a confiscare i mezzi finanziari per proseguire la guerra, ma che di riflesso ci mostra un primo intrepido esempio di governo al femminile. Fatto assolutamente non trascurabile se collocato nella Grecia del V secolo avanti Cristo quando lo Stato era organizzato con una netta distinzione di ruoli tra l’elemento maschile e quello femminile. Lisistrata è grande anche e soprattutto per questo, perché con la sua geniale risoluzione riesce a sovvertire, pur se temporaneamente, questo rigido establishment esibendo per la prima volta una sorta di salutare universo capovolto”.

Categoria: