POLIZIA

Palermo, mafia nigeriana: fermati in 10

Sgominata una cosca criminale, denominata "Viking", ben strutturata su tutto il territorio nazionale, che aveva la sua base operativa nel rione palermitano di Ballarò

Sono stati fermati dalla Polizia di Stato di Palermo 10 cittadini nigeriani, nell'ambito dell'operazione "Disconnection zone".
Sgominata una cosca criminale, denominata "Viking", ben strutturata su tutto il territorio nazionale, che aveva la sua base operativa nel rione palermitano di Ballarò, caratterizzata da una struttura gerarchicamente organizzata, con una forte capacità intimidatoria. Il reato contestato ai fermati è di associazione a delinquere di stampo mafioso, con la commissione di delitti contro la persona, soprattutto in occasione di scontri con i rivali per il controllo del territorio e la supremazia all'interno della comunità nigeriana.

Categoria: