carabinieri

Floridia, nascondeva in casa cinque piante di canapa indiana: arrestato per spaccio

Floridia, nascondeva in casa cinque piante di canapa indiana: arrestato per spaccio
L'uomo aveva anche manomesso il contatore per allacciarlo alla rete pubblica

Nascondeva in casa cinque piante di canapa indiana, di altezza compresa fra i 50 e gli 80 centimetri, di cui 3 già sradicate e poste in essiccazione per la produzione di marijuana e 2, invece, poste a dimora all’interno di vasi, più un bilancino elettronico di precisione.
La scoperta a seguito di indagini e perquisizione domiciliare dei Carabinieri in casa di Francesco Fortezza, 46 anni, siracusano, disoccupato e con precedenti specifici.
Inoltre, appurata una manomissione al contatore per allaccio abusivo dell’impianto elettrico dell’abitazione direttamente alla rete elettrica pubblica.
L'uomo è stato dichiarato in arresto per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica, ed è stato tradotto ai domiciliari.

Categoria: