sindacato Si.p.pe.

Augusta, detenuto aggredisce due agenti della Polizia penitenziaria

Augusta, detenuto aggredisce due agenti della Polizia penitenziaria
L'aggressione si sarebbe consumata durante il trasporto in infermeria

Avrebbe aggredito due agenti della Polizia penitenziaria, un detenuto rumeno, durante il trasporto in infermeria al carcere di Brucoli. La denuncia del sindacato Si.p.pe.
"Quanto è accaduto questa mattina è inaccettabile, la tutela e la sicurezza degli agenti di polizia penitenziaria e di tutti quelli che vi lavorano devono essere sempre garantiti. Il carcere è un luogo di detenzione e riabilitazione, per questo devono esserci le giuste condizioni nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dei detenuti che vi scontano la pena" - si legge in una nota.
Solidarietà è stata espressa agli agenti coinvolti.

Categoria: