questa sera

Priolo, i cittadini si mobilitano per La Dolce vita: presidio in viale Annunziata

Priolo, i cittadini si mobilitano per La Dolce vita: presidio in viale Annunziata
Questo l'invito rivolto a tutti: "Questa sera tutti in viale Annunziata in silenzio senza bandiere politiche, senza appartenenze"

I cittadini di Priolo si mobilitano dopo l'episodio che tre giorni fa ha causato il danneggiamento della pedana esterna di un ristorante-bar e per il quale un uomo di 46 anni è stato prima denunciato e poi sottoposto a Tso.
Il tam tam social non ha colore politico, si tiene a precisare: "La Dolce Vita priolese non deve morire. Questa sera tutti in viale Annunziata in silenzio senza bandiere politiche, senza appartenenze. Testimoniamo la voglia di vivere e viverci il nostro paese".

Categoria: