corruzione

Palermo, arrestati l'ex parlamentare Paolo Arata e il figlio

I due sarebbero soci occulti dell'imprenditore trapanese dell'eolico Vito Nicastri

Corruzione, autoriciclaggio e intestazione fittizia di beni. Questi reati contestati a Paolo Arata, ex consulente della Lega per l'energia ed ex deputato di Fi, e il figlio Francesco, arrestati alle prime luci dell'alba.
I due sarebbero soci occulti dell'imprenditore trapanese dell'eolico Vito Nicastri, ritenuto dai magistrati tra i finanziatori della latitanza del boss Matteo Messina Denaro.

Categoria:

 

 




style="display:block"
data-ad-format="autorelaxed"
data-ad-client="ca-pub-8073995366034044"
data-ad-slot="7039992162">