a Palazzo borsellino

Siracusa, evento sulla lotta alla mafia in memoria di Falcone e Borsellino

Siracusa, evento sulla lotta alla mafia in memoria di Falcone e Borsellino
I giovani in prima fila con il coinvolgimento di tutte le componenti della società civile

Lotta alla mafia nel nome di Falcone e Borsellino, questo il tema di un evento che si è tenuto questa mattina a Palazzo Vermexio.
“Se non c'è consapevolezza del fenomeno mafioso, non ci può essere legalità e impegno su questo fronte" ha detto l'assessore alla Cultura, Fabio Granata, intervenendo al convegno, nato dall'idea dell'attivista civica Fanny Dipietro e organizzato dal Comune in collaborazione con la rivista Antimafia Duemila e con l'associazione “Themis e Metis”.

La mattinata è stata aperta da una lettura di brani su Borsellino da parte di Maddalena Crippa, protagonista, nel ruolo di Ecuba, delle Troiane in scena al Teatro greco.Ai lavori sono intervenuti: Sebastiano Ardita, componente del Csm; Fabio Scavone, procuratore capo facente funzioni di Siracusa; Aaron Pettinari, giornalista di Antimafia Duemila; l'ex capo della squadra mobile di Siracusa, Angelo Migliore, che portò a termine alcune importanti operazioni antimafia tra gli anni Ottanta e Novanta; e Gaetano Scariolo, cronista di nera e giudiziaria del Giornale di Sicilia e collaboratore dell'Agi, al quale recentemente, come atto intimidatorio, è stata incendiata l'automobile.

Categoria: