avviato oggi

Avola, all’Istituto Majorana via al progetto "La legalità nel piatto"

Avola, all’Istituto Majorana via al progetto "La legalità nel piatto"
Il progetto gode di finanziamenti regionali

Attuare percorsi di legalità e lotta alla mafia e alla criminalità organizzata. E' questo l'intento del progetto "La legalità nel piatto", finanziato con fondi regionali, avviato oggi all’Istituto d’istruzione superiore statale Majorana di Avola.

"Gli allievi, guidati da esperti del settore della ristorazione, saranno guidati alla sperimentazione di piatti siciliani, avvalendosi di prodotti rigorosamente Made in Sicily, che diventano veicolo e 'racconto' di valori. - spiega la deputata di Forza Italia all’Ars, on. Rossana Cannata. - Cibo, etica e legalità sono le parole chiave che accompagneranno i laboratori formativi nella profonda convinzione che non può esistere cibo buono se tutta la filiera in cui questo è inserito non poggia le sue basi sul rispetto, l’equità, l’onestà e legalità".

Categoria: