stamattina

Caso Scieri, riesumata la salma a Noto: in viaggio per l'autopsia

Caso Scieri, riesumata la salma al cimitero di Noto: in viaggio per l'autopsia
Le spoglie sono destinate all'istituto di medicina legale di Milano

E' stata riesumata questa mattina, al cimitero comunale di Noto, la salma di Emanuele Sieri, il paracadutista di 26 anni trovato morto nella caserma Gamerra il 16 agosto del 1999. A disporlo la procura di Pisa. Le spoglie sono destinate all'istituto di medicina legale di Milano per l'autopsia che presumibilmente potrebbe essere effettuata sabato. Dopo 20 anni dalla morte, la salma di Scieri è stata riesumata per l'autopsia che servirà a stabilire se i soccorsi avrebbero potuto salvare la vita al paracadutista siciliano, per la cui morte sono indagati tre ex commilitoni, accusati di omicidio volontario in concorso.
Chiuso per tutta la mattina il cimitero di Noto per garantire il rispetto delle operazioni. Presenti nel cimitero di Noto i familiari.

Categoria: