esteri

Thailandia, scomparsi tre oppositori accusati di lesa maestà in patria

Lo hanno denunciato alcune organizzazioni per i diritti umani con sede a Bangkok

Tre attivisti thailandesi accusati di lesa maestà in patria sono stati consegnati dal Vietnam alle autorità thailandesi tre giorni fa e da allora sono spariti. Lo hanno denunciato alcune organizzazioni per i diritti umani con sede a Bangkok, mentre il vicepremier thailandese nega che i tre siano detenuti in Thailandia.

Categoria: