progettavano fuga

Istigazione al terrorismo, fermati in due a Palermo

Si tratta di un palermitano convertito all'Islam e di un marocchino

Istigazione a commettere reati di terrorismo e autoaddestramento per commettere atti terroristici. Con quest'accusa, la Procura di Palermo ha disposto il fermo del palermitano, Giuseppe Frittitta, 25 anni, residente in Lombardia, e di un marocchino di 18 anni, Ossama Gafhir, di Novara. Frittitta, convertito all'Islam, e Ghafir, fondamentalista islamico, progettavano di andare a combattere con l'esercito dell’Isis in Siria e Turchia.

Categoria: