in aula

Roma, processo Cucchi: il superteste dice "Mi dispiace" a Ilaria

Roma, processo Cucchi: il superteste dice "Mi dispiace" a Ilaria
Si è avvicinato alla sorella di Stefano dopo l'interrogatorio

Francesco Tedesco, il carabiniere imputato di omicidio preterintenzionale che ha accusato gli altri due militari coimputati nel processo per la morte di Stefano Cucchi dopo l'esame testi si è avvicinato a Ilaria Cucchi e le ha detto: "Mi dispiace". Si è diretto verso di lei e ha pronunciato la frase, stringendole la mano.

Categoria: