questa mattina

Canicattini Bagni, solidarietà dell'amministrazione comunale ai lavoratori forestali

Canicattini Bagni, solidarietà dell'amministrazione comunale ai lavoratori forestali
Mobilitazione per sollecitare al Governo regionale la riforma del settore

Piena solidarietà dell’amministrazione comunale di Canicattini Bagni ai lavoratori del comparto forestale, che questa mattina si sono dati appuntamento nell’aula consiliare del Comune, nell’ambito della mobilitazione promossa da Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil, della provincia di Siracusa, per sollecitare il Governo regionale ad aprire un tavolo di trattativa che porti alla riforma del settore.
Dal 2005 a oggi i lavoratori forestali sono passati da 35.000 a circa 20.000 unità del 2018, con una riduzione della spesa da circa 400 milioni di euro del 2011 ai 250 milioni del 2019. Un taglio che, secondo i lavoratori e i sindacati, permette di rideterminare il lavoro forestale con solo due fasce di garanzia: 151 e LTI,

Categoria:

 

 




style="display:block"
data-ad-format="autorelaxed"
data-ad-client="ca-pub-8073995366034044"
data-ad-slot="7039992162">