oggi pomeriggio

Siracusa, riunione della Consulta delle Associazioni ambientaliste

Siracusa, riunione della Consulta delle Associazioni ambientaliste
Individuati interventi a tutela della risorsa mare e delle specie ittiche

Giornate ecologiche di pulizia della costa, sensibilizzazione e informazione sul consumo consapevole delle specie ittiche con particolare riferimento ai ricci di mare.
Sono alcune delle azioni che saranno messe in campo dalla Consulta di Associazioni Ambientaliste presieduta dalla presidente dell’Amp Plemmirio Patrizia Maiorca, riunita oggi pomeriggio
Presenti le sezioni locali di Legambiente, Slowfood, del Cai, di Nuova Acropoli e di Sea Shepherd.
Saranno organizzate giornate ecologiche per sgomberare la costa dai rifiuti depositati dalle forti mareggiate, che saranno precedute da lezioni di educazione ambientale nelle scuole.
Sarà avviata una campagna di sensibilizzazione al consumo sostenibile e consapevole dei prodotti ittici anche attraverso la posa di totem multimediali. Un'attenzione particolare è stata posta per il consumo dei ricci di mare e del novellame la cui riproduzione e ripopolazione viene sempre più messa a rischio da un prelievo indiscriminato.
Sono tre le priorità individuate riguardo le buone pratiche da mettere in opera a partire dalla vendita del pescato: la tracciabilità del prodotto, le taglie minime e il rispetto del fermo biologico per favorire un corretto periodo di riproduzione.

Categoria: