fisco

Termini Imerese, malversazione a danno dello Stato: arrestati vertici Blutec Spa

Sequestrati beni per oltre 16,5 milioni di euro

Il presidente e l’amministratore delegato della Blutec Spa sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Termini Imerese con l’accusa di malversazione a danno dello Stato. L’indagine è coordinata dalla Procura di Termini Imerese(Pa). Nei confronti dei due indagati è in fase di esecuzione anche una misura interdittiva con il divieto di esercitare imprese e uffici direttivi per 12 mesi. Contestualmente, è stato emesso un decreto di sequestro preventivo dell’intero complesso aziendale e delle relative quote sociali della BLUTEC SPA, nonché delle disponibilità finanziarie, immobiliari e mobiliari riconducibili agli indagati fino a concorrenza dell’importo di 16.516.342,28 euro. Ulteriori dettagli saranno forniti durante una conferenza stampa che si svolgerà alle 10,30 presso la Procura di Termini Imerese.

Categoria: