incidente aereo

Boeing 737 Max, arriva lo stop anche da Singapore

Boeing 737 Max, arriva lo stop anche da Singapore
Il produttore aggiorna il software

Anche Singapore decide di fermare i Boeing 737 Max sia in entrata che in uscita dal Paese in seguito ai due incidenti occorsi ad aerei di questo tipo. Intanto il costruttore ha annunciato che procederà ad un aggiornamento del software dell'intera flotta dei 737 Max 8: l'annuncio dopo che la Fedaral Aviation Administration statunitense era intenzionata a chiedere alcuni cambiamenti riguardanti l'aereo entro aprile.
ritrovata la scatola nera del Boeing. Recuperata anche la seconda scatola nera: i dispositivi trovati sono in particolare il "registratore di voce della cabina di pilotaggio ed il registratore digitale dei dati di volo".
La Procura di Roma ha aperto intanto un fascicolo di indagine in relazione alla morte degli italiani. Il procedimento, coordinato dal procuratore Giuseppe Pignatone, è al momento senza indagati e ipotesi di reato. Nello schianto, poco dopo il decollo da Addis Abeba, hanno perso la vita l'archeologo siciliano Sebastiano Tusa, il presidente dell'Ong Link 2007, Paolo Dieci, alcuni appartenenti a una onlus di Bergamo e due ragazze impegnate nel programma alimentare mondiale dell'Onu.

Categoria: