ars

Palermo, collegato Finanziaria: il Governo recepisce l’emendamento dell’On. Cafeo

Palermo, collegato alla Finanziaria: il Governo recepisce l’emendamento dell’On. Cafeo
Riguarda gli impianti idrici, fognari e di depurazione di proprietà dei consorzi ASI in liquidazione

“È stato recepito integralmente dal Governo Regionale il mio emendamento riguardante la gestione degli impianti idrici, fognari e di depurazioni di proprietà dei consorzi per le Aree di Sviluppo Industriale della Sicilia in liquidazione”.

Lo dichiara l’On. Giovanni Cafeo, commentando il DDL Collegato alla Legge di Stabilità Regionale 2019 esitato lo scorso 13 gennaio dalla Giunta Regionale.

“L’emendamento riguarda in particolare – spiega l’On. Cafeo – la possibilità per i commissari liquidatori di cedere in concessione d’uso gli impianti di acquedotto, fognatura e depurazione, oggi di proprietà dei consorzi ASI in liquidazione, alle società di scopo che attualmente ne hanno la gestione, fino al definitivo subentro dei competenti gestori unici e fatto salvo l’ammortamento degli investimenti; in mancanza di società di scopo, gli impianti potranno essere trasferiti in concessione d’uso ai comuni maggiori utilizzatori”.

“Resto a questo punto fiducioso per le definitiva approvazione della norma – conclude l’On. Cafeo – visto che potrebbe raccogliere in aula un ampio e trasversale consenso”.

Categoria: