denunciato

Noto, perde 300 euro al gioco: mette in scena una rapina per non farsi scoprire dalla famiglia

Noto, perde 300 euro al gioco: mette in scena una rapina per non farsi scoprire dalla famiglia
I particolari raccontati dall'uomo non esistono delle riprese delle telecamere del comune

Camminava a piedi quando in una via cittadina a Noto un uomo a volto scoperto gli ha intimato di consegnargli il portafoglio. Questo il racconto che un operaio di 60 anni ha portato all'attenzione dei Carabinieri, con tanto di dettagli. Un racconto che si è rivelato falso, il fatto non per mai accaduto.
Dopo la denuncia, i militari hanno avviato le indagini ma proprio la dovizia dei particolari forniti e il mancato riscontro con la visone dei filmati della videosorveglianza comunale hanno portato alla scoperta che l’uomo avrebbe architettato la finta rapina di circa 300 euro, per nascondere alla famiglia il fatto che il denaro, era stato interamente giocato e perso al gioco in apparecchi elettronici.
L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica

Categoria: