da palazzo dei normanni

Palermo, il deputato Cafeo presenta all’Ars il Ddl sull’Economia Circolare

Palermo, il deputato Cafeo presenta all’Ars il Ddl sull’Economia Circolare
"La norma in questione – continua il Parlamentare regionale siracusano – ha come obiettivo quello di far promuovere alla Regione la realizzazione e la diffusione sul territorio regionale di un modello di economia circolare efficiente"

“Ho presentato all’Assemblea Regionale Siciliana lo scorso mercoledì 9 gennaio il DDL avente per titolo <>”.
A darne notizia è l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.
“Nell’ultimo decennio – spiega l’On. Cafeo – la nozione di economia circolare ha guadagnato rilevanza a livello globale per la sua capacità di contrapposizione al classico sistema economico lineare il quale, per sua stessa natura, sta mettendo a dura prova le capacità sostentative del nostro pianeta”.
“Quando si parla di economia circolare – prosegue Cafeo – bisogna avere la capacità di immaginare nuovi scenari, nuove tecnologie e nuovi prodotti su un orizzonte temporale e spaziale molto più ampio di quello ordinario, perché il ciclo di vita di un prodotto dovrebbe essere pensato fin dall’origine con l’ottica di una perpetuazione del ciclo stesso che passa dal riuso, dal riciclo a fine vita e, quindi, dalla creazione di nuove occupazioni legate a questo processo”.
“Nello specifico, la norma in questione – continua il Parlamentare regionale siracusano – ha come obiettivo quello di far promuovere alla Regione la realizzazione e la diffusione sul territorio regionale di un modello di economia circolare efficiente, favorendo l’interazione tra diversi settori produttivi e l’adozione di programmi di informazione sul modello adottato”.
“Per ottenere questo risultato – conclude l’On. Cafeo – la norma prevede anche l’istituzione di un osservatorio regionale euromediterraneo dell’economia circolare (OREMEC), composto da un team di esperti sul tema dell’economia circolare i quali definiscono il modello di EC e si avvalgono dell’ausilio di strumenti di monitoraggio per verificare l’implementazione dello stesso”.

Categoria: