m5s

Siracusa, roghi notturni di rifiuti: Ficara e Zito "necessario far funzionare il servizio"

Siracusa, roghi notturni di rifiuti: Ficara e Zito "necessario far funzionare il servizio"
Per ripristinare la legalità, secondo i due, bisognerebbe da un lato intensificare i controlli e rendere più sicure le zone interessate

Mesi difficili in termini di emergenza rifiuti in città, e svariati episodi di roghi notturni di cassonetti e cumuli di sacchetti a Siracusa. "Ne vanno comprese le cause" - commentano il deputato regionale Stefano Zito e il parlamentare Paolo Ficara (MoVimento Cinque Stelle).
“Purtroppo è un fatto che gli ultimi anni siano stati segnati da numerosi passi falsi sia da parte dell’amministrazione comunale sia dalla commissione regionale incaricata di svolgere le procedure di gara, l’Urega. Tali passi falsi hanno determinato ricorsi e sentenze della giustizia amministrativa, provocando fasi di stallo e l’impossibilità di un radicale e deciso cambio di passo nella gestione di un servizio, di fatto inadeguato fino a oggi rispetto al costo sostenuto", insistono i due esponenti del MoVimento Cinque Stelle.
Per ripristinare la legalità, secondo i due, bisognerebbe da un lato intensificare i controlli e rendere più sicure le zone interessate. "E' fondamentale - concludono Paolo Ficara e Stefano Zito - fare funzionare il servizio, che resta di competenza dell'amministrazione comunale; da parte nostra, invece, faremo sentire la nostra voce con un'azione ispettiva con interventi sia da parte della Regione sia dal Governo".

Categoria: