fatti risalenti a maggio

Pachino, rapina a mano armata: identificato presunto autore

Pachino, rapina a mano armata in esercizio commerciale: identificato il presunto autore
L'uomo, subito dopo aver commesso la rapina, si sarebbe dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Si era introdotto all'interno di un esercizio commerciale a Portopalo di Capo Passero, aveva tirato fuori una pistola semiautomatica dai pantaloni e, puntandola contro i titolari, avrebbe chiesto una cospicua somma di denaro. Il fatto risale al 5 maggio scorso, da lì sono partite le indagini della Polizia di Stato conclude ieri, con l'ordinanza della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel territorio di Pachino e dell’obbligo quotidiano di presentazione alla Polizia, nei confronti di un uomo (45 anni) di Pachino.
L'uomo, subito dopo aver commesso la rapina, si sarebbe dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.
Solo grazie alle immagini di videosorveglianza, gli agenti sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo, accusato di rapina a mano armato.

Categoria: