dal museo bellomo

Siracusa, L'Annunciazione di Antonello da Messina parte per Palermo: la volontà politica ha vinto. VIDEO

Siracusa, L'Annunciazione di Antonello Da Messina parte per Palermo: la volontà politica ha vinto. VIDEO
Da sottolineare, che sull'Annunciazione esiste un decreto di inamovibilità firmato dall'allora assessore Sgarlata, nell'anno 2013.

Un grande involucro con una scritta fragile, sotto un carrellino per trasportarlo, dentro c'è "L'Annunciazione" di Antonello Da Messina, che dal Museo Bellomo di Siracusa arriverà a Palermo per una mostra privata. A dare l'ok per il trasporto prima l'assessore regionale Tusa, poi l'istituto tecnico regionale che oggi pare che abbia fatto una perizia dell'opera.

Un primo tentativo di portarlo via è stato fatto ieri mattina, ma non è andato a buon fine. Secondo tentativo questa mattina alle 11, alla fine L'Annunciazione è stata prelevata intorno alle 21.
A protestare contro la trasferta dell'opera l'avvocato Salvo Salerno e Corrado Giuliano, i quali hanno presentato un esposto al Presidente della Regione, Soprintendenza, Carabinieri e assessorato regionale alla Cultura. A seguito dell'esposto, questa mattina al Museo è arrivata la Sezione Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa. Inizialmente nella documentazione sono state riscontrate irregolarità per il trasferimento dell'opera, tra cui l'assenza del parere della Sovrintendenza e dell'istituto regionale del restauro.

Da sottolineare, che sull'Annunciazione esiste un decreto di inamovibilità firmato dall'allora assessore Sgarlata, nell'anno 2013.
Il dipinto ha visto l'ultimo restauro nel 2008 ed è molto fragile.
Contrarietà è stata espressa anche dal direttore del Museo. 
"E' un malato che non può essere trasportato quel dipinto" - aveva dichiarato ieri a SiracusaPost.it il docente di Storia dell’arte alla facoltà di Architettura, Paolo Giansiracusa.
Video Coperto da copyright "SIRACUSAPOST.IT"

Categoria: