carabinieri

Furti e droga tra Siracusa e Floridia, arrestati due ragazzi pregiudicati

Furti in negozi tra Siracusa e Floridia, arrestati due ragazzi pregiudicati
Uno dei due è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti. I due sono al Cavadonna

Tre furti aggravati in concorso e detenzione di sostanze stupefacenti. Queste le accuse che hanno portato il Tribunale di Siracusa ad emettere un ordine di custodia cautelare, eseguito dai Carabinieri di Floridia, nei confronti di: Vincenzo Aloschi, siracusano, 23 anni, disoccupato e pregiudicato, e Giuseppe Caruso, avolese di 21 anni, disoccupato e pregiudicato.
I due sarebbero i presunti autori di tre furti aggravato commessi in concorso, lo scorso settembre, ai danni di diversi esercizi commerciali di Floridia e Siracusa.

I due avrebbe rubato 10mila euro da un negozio di casalinghi di Floridia, una bici elettrica da un esercizio commerciale di Siracusa e 2 carrelli ricolmi di generi alimentari e profumi dal supermercato Famila di via Elorina a Siracusa.    
Inoltre, a seguito di perquisizione domiciliare, Aloschi è stato trovato in possesso di 22 dosi di hashish per un peso complessivo di grammi 20 circa, preconfezionate e pronte per lo spaccio, nascoste all’interno dell’abbigliamento intimo, più un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento di stupefacenti.
Gli arrestati sono stati condotti al carcere Cavadonna. 

Categoria: