dal 23 agosto al 1° settembre

Siracusa, 65° anniversario Lacrimazione: il programma

Siracusa, 65° anniversario Lacrimazione: il programma
il 1° settembre il Solenne Pontificale presieduto dal Cardinale Pietro Parolin

Si aprono giovedì 23 agosto, presso l’Arcivescovado di Siracusa, le celebrazioni per il 65° anniversario della Lacrimazione della Madonna che hanno come tema un' espressione di Papa Francesco: "Per il Pianto della Madre c’è ancora speranza per i figli".
In programma una serata tra musica e parole dedicata alla Madonna, organizzata dalla Cattedrale di Siracusa e dall’Ufficio di Pastorale del Tempo Libero e del Turismo in collaborazione con la Kairos. Durante lo spettacolo saranno presentate le tappe principali delle celebrazioni anniversarie che prevedono momenti di preghiera, processioni, solenni celebrazioni, dirette nazionali su Radio Maria, concerti in Santuario e in città che culmineranno il 1° settembre con il Solenne Pontificale presieduto dal Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano e la Concelebrazione di tutti gli Arcivescovi e i Vescovi della Sicilia.
Sabato 25 agosto, in Piazza Duomo, Concerto di Suor Cristina Orsolina. Mentre, dalle 22.45 alle 23.50, in diretta nazionale su Radio Maria la Trasmissione “Attualità Ecclesiali”.
Domenica 26 agosto, al termine della celebrazione eucaristica delle 19,00, si terrà il rito della Benedizione del Cotone. A tutti i presenti sarà distribuito un batuffolo di cotone benedetto.
Lunedì 27 agosto, alle 20.30, da Piazza Duomo al Santuario si terrà la Processione Aux Flambeaux con la Copia della Madonna delle Lacrime venerata a Solarino, coeva dell’Effige miracolosa che ha versato Lacrime nel 1953, custodita nella Basilica Santuario di Siracusa.
Martedì 28 agosto, alle 19.00 in Cripta, nel 50mo anniversario di consacrazione della Cripta del Santuario, l' Arcivescovo Pappalardo, presiederà la solenne Concelebrazione. Alle 21.00 Concerto della Banda Musicale Città di Siracusa sulla scalinata della Basilica Santuario. A seguire, dalle 22.00 in Basilica la consueta Veglia notturna con Maria fino alle 24.00.
Il 29 agosto, si terrà una veglia notturna nella Casa del Pianto di via degli Orti, da mezzanotte fino alle 6. Alle 8.00, l' arcivescovo Pappalardo presiederà la Santa Messa pregando in suffragio dei coniugi Antonina e Angelo Iannuso.
Il 30 agosto, trasmissione in diretta nazionale su Radio Maria, dalla Cappella del Santissimo della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime.
Mercoledì 29 agosto, primo giorno della Lacrimazione, Mons. Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare di Messina, presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica delle 19,00. Saranno presenti gli ammalati, l’UNITALSI, il Movimento Apostolico Ciechi, i Gruppi di Volontariato, i Ministri Straordinari della Santa Comunione e i gruppi della Pastorale della Salute. Durante la Celebrazione sarà offerto il servizio di interpretariato LIS.
Giovedì 30, presierà Mons. Guglielmo Giombanco, Vescovo di Patti e durante la S. Messa saranno benedette le donne in gravidanza e le mamme presenti.
Venerdì 31, sarà la volta di Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo di Cefalù.
Sabato 1 settembre, il Cardinale Pietro Parolin presiederà il Solenne Pontificale al quale parteciperanno gli Arcivescovi e Vescovi della Sicilia, i Sacerdoti, i Religiosi, le Religiose e i Diaconi. Al termine della Celebrazione, l’Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, affiderà l’Arcidiocesi Siracusana al Cuore Immacolato e Addolorato di Maria.

Categoria: